CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ORDINARIA ANNO 2018

convocata presso la sede di Piazzale Stazione, 7 Padova in data 2 aprile 2019 col seguente ordine del giorno:

1. Approvazione Relazione Sociale (attività e progetti) 2018;
2. Approvazione Bilancio Consuntivo 2018;
3. Approvazione Bilancio Preventivo 2019;
4. Approvazione della quota associativa;
5. Varie ed eventuali;

L’Associazione “Cittadinanza Attiva” è un’Associazione di Volontariato che dal 2000 opera prevalentemente nell’ambito sociale orientata alla valorizzazione della persona, nei diversi aspetti; assistenza/aiuto alle persone in condizioni di disagio e di bisogno, sia da un punto di vista fisico che psicologico. Dando, inoltre, la giusta importanza al contesto educativo e di prevenzione per un efficace inserimento o reinserimento sociale del soggetto debole, anche attraverso la tutela dei diritti civili nei confronti di soggetti svantaggiati e delle famiglie disagiate. Il contesto famigliare resta un punto di particolare attenzione perché rappresenta il collante ed il crocevia di tutte le attività di recupero e reinserimento sociale. L’associazione non ha scopo di lucro e persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale nell’ambito della prevenzione del disagio, nella promozione del volontariato, nella realizzazione di iniziative specifiche al sostegno delle fasce deboli, nel rispetto e promozione dei fondamentali principi di umanità.

PROGETTI

PROMOZIONE DI PROGETTUALITA’ SPECIFICHE

Sono state proposte ed elaborate proposte di specifici progetti di solidarietà sociale, attraverso attività di volontariato con l’attuazione di iniziative socio-educative, e culturali a favore dei minori e delle loro famiglie, degli anziani, dei giovani e dì qualunque categoria di persone se ne ravvisi l’opportunità.

ESPERIENZE E INCONTRI SULLA DISABILITA’

Gli incontri hanno spesso organizzazioni diverse, quindi associazioni diverse che si attivano per l’individuazione di relatori e contenuti specifici, ma hanno una organizzazione operativa collegiale che vede impegnati diversi volontari. 

CONTENUTI: I volontari hanno svolto le seguenti attività:

  • Supporto all’organizzazione logistica dei Laboratori dei diversi incontri e conferenze.
  • Condivisione di esperienze di volontariato e solidarietà, nei confronti dei giovani disabili e promozione di momenti di condivisione e di supporto con la famiglia;
  • Aiuto concreto nell’accompagnamento dei disabili, allestimento sede, trasporto materiale, accoglienza , supporto organizzativo;

A seguito della collaborazione con ASI VENETO è stata avviata una campagna di sensibilizzazione sulla partecipazioni di giovani ad attività di volontariato. In questo contesto è stata utilizzata, con successo, la strategia di coinvolgere i giovani in azioni di supporto a famiglie con difficoltà, attraverso competenze da loro conosciute e ben gestite (come l’informatica), pertanto sono stati coinvolti giovani che hanno assistito famiglie, con giovani vittime di cyber-bullismo o anomala gestione dei social network, in modo da evidenziare correttamente il problema e fornire alle famiglie i supporti (anche tecnici) necessari per contrastare azioni di disagio ed emarginazione, ovviamente i giovani-volontari sono stati affiancati da tutor dell’associazione.

ANZIANI IN DIFFICOLTA’ COL LINGUAGGIO INFORMATICO

Si tratta di un percorso di orientamento da parte di un giovane volontario che si è messo a disposizione di anziani in difficoltà con l’utilizzo degli strumenti informatici per le pratiche di assistenza sanitaria, pensionistica o altro. L’attività si svolge con la modalità dello sportello/corso con una parte informativa ed una parte assistita. In tal modo sono stati agevolati quegli anziani, con difficoltà di movimento o autosufficiente solo in parte che hanno potuto semplificare pratiche burocratiche ed informazioni a loro destinate. 

CONTENUTI: Il volontario hanno svolto l’attività di informazione, consulenza e sportello sull’assistenza ai sistemi informatici legati alla persona ij  ambito assistenziale e sanitario.

ACCOMPAGNAMENTO ANZIANI

Durante il periodo estivo (agosto) una volontaria dell’associazione “Cittadinanza Attiva” si è resa disponibile ad accompagnare un gruppo di anziani (tra cui alcuni non completamente autosufficienti), nei soggiorni estivi, svolgendo una attività di segretariato sociale, assistenza, aggregazione e compagnia. 

 CONTENUTI: Assistenza alla persona, con riferimento ad anziani non completamente autosufficienti;

EVENTI

VUOI FARE ATTIVITA’ DI VOLONTARIATO
A FAVORE DEI GIOVANI IN CONDIZIONE DI DISAGIO,
DEI DIVERSAMENTE ABILI O DEGLI ANZIANI IN DIFFICOLTA’?

CONTATTACI ALLO 0498364069

O INVIACI UNA MAIL ALL’INDIRIZZO
info@cittadinanzaattiva.net